Glossario

E' sempre più difficile capire i molteplici termini usati nel nostro campo. Per questo abbiamo messo a disposizione un piccolo glossario per permettere ai nostri clienti di comprendere anche i termini più difficili.

  • Aerofotogrammetria: procedimento che consente, utilizzando strumentazione speciale (fotorestitutore analogico o digitale v. restituzione aerofotogrammetrica), di costruire una cartografia (sia su carta che digitale v. cartografia digitale.) di una porzione di terreno, a partire da foto aeree stereoscopiche. Considerando le fotografie come prospettive geometriche, si tratta di ricostruire un modello ottico della superficie del terreno, che proietti su di un piano l'immagine dell'oggetto da rilevare nelle tre dimensioni, dando all'operatore che la osserva la "sensazione" del rilievo con il solo utilizzo di immagini piane
  • Annotazione : forma di pubblicità volta a rendere conoscibili le vicende modificative od estintive di una formalità già esistente, sia essa una trascrizione o una iscrizione o una precedente annotazione.
  • Atto pubblico: documento redatto, con le formalità richieste dalla legge, da un notaio o da altro pubblico ufficiale autorizzato ad attribuirgli pubblica fede.
  • Cancellazione: particolare forma di annotazione che produce l'eliminazione dal mondo giuridico delle formalità cui si riferisce. I casi di cancellazione sono solo quelli tassativamente previsti dalla legge.
  • Cancellazione semplificata (c.d. cancellazione Bersani) : speciale procedimento di cancellazione delle ipoteche iscritte a garanzia di mutui concessi da soggetti esercenti attività bancaria o finanziaria o di finanziamenti erogati
    da enti di previdenza obbligatoria a propri iscritti, introdotto dal decreto legge 31 gennaio 2007 n.7, convertito, con modificazioni, dalla legge n.40 del 2 aprile 2007.
  • Cartografia: rappresentazione del terreno attraverso l'individuazione e la descrizione grafica di tematismi propri (delimitazione del possesso, dell'altimetria, ecc.).
  • Cartografia digitale: l'insieme delle informazioni cartografiche memorizzate e gestite da computer. Tale soluzione facilita la riproduzione e la trasmissione delle informazioni, impedisce il degrado fisico della mappa ed aumenta la capacità di trattazione dei dati ad essa associati (gestione dei dati mediante sistemi informativi territoriali, generazione di modelli tridimensionali del terreno, ecc.).
  • Catasto geometrico particellare: insieme delle unità elementari di possesso (particelle) individuate geometricamente mediante rappresentazione cartografica (mappa) ed alle quali è associata la valutazione della redditività degli immobili.
  • Categorie Catastali: La distinzione delle unità immobiliari secondo le varie specie essenzialmente differenti per le caratteristiche intrinseche che determinano la destinazione ordinaria e permanente dell'unità immobiliare, eseguita nell'ambito di ciascuna zona censuaria (che può, in taluni casi, coincidere con l'intero territorio comunale).
  • Certificato ipotecario: documento rilasciato dal conservatore dei registri immobiliari contenente copia conforme delle trascrizioni, iscrizioni o annotazioni
    o l'attestazione che non ve ne è alcuna. Il certificato ipotecario è speciale quando è relativo a determinati beni immobili, è generale quando è relativo a tutti i beni di una persona fisica o non fisica.
  • Classe : Grado di produttività classificante un determinato immobile nell'ambito della stessa qualità (nel caso di immobili rurali) o categoria catastale (nel caso di immobili urbani) di un dato Comune. Ai terreni migliori viene attribuita la prima classe, ai peggiori l'ultima, intercalando le classi intermedie. Per gli immobili urbani la classificazione individua gradi di maggior apprezzamento passando dalla classe prima a quella più alta.
  • Collaudo: attività erariale consistente nella verifica fatta per controllare che i lavori eseguiti rispettino le condizioni indicate dalla legge, o che i prodotti acquistati siano adatti a soddisfare le esigenze; può essere eseguito dalla pubblica amministrazione o da un tecnico abilitato (v. anche perizia).
  • Conservatore dei Registri Immobiliari: funzionario pubblico che, nel rispetto di quanto previsto dal Codice Civile e dalle leggi speciali, cura la tenuta e l'aggiornamento dei Registri Immobiliari.
  • Duplicato di quietanza : copia autenticata, dal conservatore o dal notaio, della nota di iscrizione completa della certificazione di eseguita formalità, che deve essere presentata all'Ufficio cui si chiede l'esecuzione di una successiva formalità di iscrizione in forza dello stesso titolo, e per lo stesso credito, per i quali è già stata eseguita la formalità di iscrizione comprovata dalla copia presentata, al fine di corrispondere l'imposta ipotecaria in misura fissa (essendo stata corrisposta l'imposta proporzionale al momento dell'esecuzione della prima formalità). Il duplicato di quietanza, ove sussistano i presupposti avanti menzionati, può essere utilizzato anche per le formalità di annotazione successive alla prima.
  • Duplo : nota di trascrizione, di iscrizione o di annotazione che viene restituita dal conservatore alla parte richiedente, completa di certificazione che attesta l'avvenuta esecuzione della formalità richiesta.
  • Firma digitale: dispositivo elettronico che consente di apporre a un documento informatico (ad es. un file word) un codice, che rende manifesta e verificabile da terzi, mediante appositi dispositivi di verifica, la provenienza e l'integrità del documento stesso.
  • Foglio di mappa: rappresentazione cartografica catastale di una porzione limitata di territorio di un Comune. La scala di rappresentazione è, in genere 1:2000, più raramente 1:1000 ed 1:4000. L'insieme dei fogli di mappa di un intero Comune è rappresentato nel cosiddetto Quadro d'Unione.
  • Geodetica: la linea più breve che unisce due punti su una superficie non piana rappresentante il globo terrestre (geoide).
  • Geotopocartografia: misurazione della terra con la relativa rappresentazione topografica (v.) su base geodetica.
  • Imposta Fondiaria : imposta applicata sulla rendita fondiaria (v.).
  • Ipoteca: diritto reale di garanzia costituito su beni iscritti nei pubblici registri (immobili, autoveicoli, navi ecc.); per gli immobili, l'ipoteca si costituisce mediante
    iscrizione nei pubblici registri del luogo ove è sito il bene ( art. 2827 c.c.). L'ipoteca consente al creditore, se il debitore non adempie spontaneamente ai suoi obblighi, di soddisfare il proprio credito mediante vendita forzata del bene ipotecato, anche se esso è stato alienato dal debitore a terzi.
  • Iscrizione : formalità con la quale si iscrive nei pubblici registri un'ipoteca.
  • Ispezione ipotecaria : attività di consultazione dei registri immobiliari, delle note e dei titoli depositati presso la conservatoria. Il diritto all'ispezione è un diritto espressamente riconosciuto a tutti dall'art. 2673 c.c.

    Mappa: carta topografica speciale a grande scala e rappresentazione planimetrica delle particelle catastali. E' l'elaborato ideato e formato per concretizzare il significato geometrico del Nuovo catasto terreni.
  • Modello 310 /Modello 310 semplificato: moduli per la richiesta di ispezione ipotecaria. Sono disponibili presso gli Uffici dell'Agenzia del Territorio e reperibile on-line.
  • Modello 311: modulo per la richiesta di certificato ipotecario o di copia di note o titoli. E' disponibile presso gli Uffici dell'Agenzia del Territorio o scaricabile e reperibile on-line.
  • Modello F23: modulo per il pagamento dei tributi dovuti, anche, per l'esecuzione delle formalità ipotecarie. E' disponibile presso banche e uffici postali. Può essere scaricato on-line.
  • Modello unico informatico : procedura che consente di richiedere per via telematica gli adempimenti connessi alla registrazione, trascrizione e voltura catastale di atti relativi a beni immobili.

    Nota : software per la predisposizione delle note di trascrizione, iscrizione ed annotazione reperibile dal sito dell'Agenzia.
  • Nota di trascrizione/iscrizione, domanda di annotazione = documenti redatti informaticamente, attraverso l'uso di appositi software (NOTA e UNIMOD, entrambi reperibile on-line), contenenti le informazioni da inserire nei registri immobiliari per l'esecuzione delle formalità di trascrizione, iscrizione e annotazione. Vanno presentati al conservatore insieme alla copia dell'atto che costituisce il titolo della formalità da eseguirsi (ad es., compravendita immobiliare, atto di consenso ad iscrizione di ipoteca, ...).
  • Particella: Porzione continua di terreno (o da un fabbricato) situato in un medesimo Comune, appartenente ad uno stesso possessore (uno o più titolari) e sia nella medesima qualità o classe (o abbia la stessa destinazione)
  • Partita: Il complesso di informazioni attinente l'individuazione dei soggetti e delle titolarità (diritti) su un insieme di immobili (urbani o rurali) nell'ambito di uno stesso Comune. La partita è identificata da un numero d'ordine (numero di partita).
  • Perizia: Attività erariale consistente nello volgimento di indagini che richiedono specifiche competenze di ordine tecnico- scientifico. Formulazione di giudizi o valutazioni che implichino siffatte competenze. Acquisizione di dati che per essere rilevati presuppongono analoghe soggettive capacità (v. collaudo).
  • Pubblicità costitutiva = pubblicità disposta normativamente per la costituzione di un diritto reale o di un vincolo.
  • Pubblicità dichiarativa = pubblicità disposta normativamente ai fini dell'opponibilità di un atto a determinati terzi.
  • Pubblicità immobiliare = insieme dei registri, e delle procedure per la loro consultazione, idonei a rendere conoscibili a tutti gli atti che costituiscono, modificano od estinguono diritti reali su beni immobili o che creano vincoli sugli stessi. Attraverso la loro consultazione si può avere la conoscenza dell'appartenenza dei beni immobili e dell'eventuale esistenza di gravami.
  • Pubblicità notizia = pubblicità disposta normativamente a fini di mera informazione e non per la produzione di effetti giuridici.
  • Qualità : Individuazione dei terreni in base alla qualità di coltura cui sono ordinariamente destinati (vigneto, seminativo, ecc.) o in base alla destinazione loro assegnata (cortile, fabbricato rurale, ecc.)
  • Reddito Agrario : Compenso al capitale di terreno ed al lavoro intellettuale, gravante sul conduttore dell'attività agricola.
  • Reddito dominicale : Quota parte del prodotto padronale al netto di ogni onere esclusi quelli fiscali, gravante sulla proprietà.
  • Registri immobiliari = pubblici registri tenuti dal conservatore dei registri immobiliari sui quali vengono effettuate le trascrizioni, le iscrizioni di ipoteca e le annotazioni.
  • Registri particolari delle trascrizioni, iscrizione e annotazioni = registri costituiti dalla distinta raccolta, per ogni specie di formalità, delle note di trascrizione, iscrizione e
    domande di annotazione. A ogni formalità viene attribuito un numero di registro particolare progressivo per ciascuna specie di formalità.
  • Registro generale d'ordine (modello 60) =
    registro dove vengono annotati, secondo il loro numero di presentazione, le formalità di trascrizione, iscrizione e annotazione eseguite in ogni singola giornata, con conseguente attribuzione a ciascuna formalità di un numero di registro generale che ne determina il rispettivo ordine.
  • Rendita Catastale : Rendita media ordinaria ritraibile al netto delle spese e perdite eventuali, ed al lordo soltanto dell'imposta fabbricati, delle relative sovrimposte e dei contributi di ogni specie (canoni, livelli, censi, decimi, deviti ipotecari e censuari, ecc).
  • Rendita fondiaria : Somma in danaro o in quantità di cose fungibili, di norma a prestazione perpetua, che una parte conferisce all'altra in cambio dell'alienazione di un immobile.
  • Restituzione aerofotogrammetrica : Procedimento che consente, utilizzando strumentazione speciale (fotorestitutore analogico o digitale), di costruire una cartografia (sia su carta che digitale) di una porzione di terreno a partire da foto aeree stereoscopiche.
  • Rete geodetica di triangolazione: Il lato su cui poggia la triangolazione geodetica o topografica di una regione viene detto base geodetica La base geodetica dovrebbe essere, in teoria, non una linea retta, ma un arco tracciato sulla superficie del geoide, e precisamente quello che congiunge i due primi vertici della triangolazione. La lunghezza della base geodetica risulta da una misura diretta (voci attinenti v. geodesia, geotapocartografia e triangolazione).
  • Rifiuto = provvedimento motivato che il conservatore adotta quando non esegue le formalità di trascrizione, iscrizione o annotazione che gli sono richieste. Il provvedimento di rifiuto è reclamabile all'Autorità Giudiziaria.
  • Scrittura privata autenticata = documento le cui sottoscrizioni sono state apposte alla presenza di un notaio o di altro pubblico ufficiale autorizzato, che ha previamente accertato l'identità dei sottoscrittori e ha attestato tali circostanze di seguito alle sottoscrizioni stesse. Tale attestazione, detta "autentica di firme", ha natura di atto pubblico.
  • SISTer- - Sistema Interscambio Territorio : Software applicativo telematico per il collegamento degli utenti esterni con il sistema catastale a fini di consultazione della banca dati. E' operante su rete extranet. L'accesso al servizio può essere realizzato tramite collegamento al web server centrale, ubicato a Roma, sia con chiamata telefonica diretta, ovvero tramite accesso alla rete Internet. Il servizio è fornito in termini onerosi.
  • Tariffa d'estimo : Reddito medio ordinario ritraibile dagli immobili per unità di consistenza al netto di tutte le spese concorrenti.
  • Titolo = atto giuridico da rendersi pubblico nei registri immobiliari; a tale fine l'atto deve rivestire un forma particolare, deve trattarsi cioè di una sentenza, di un atto pubblico o di un scrittura privata con sottoscrizioni autenticate o accertate in giudizio.
  • Topografia : Descrizione o rappresentazione grafica di una porzione limitata della superficie terrestre.
  • Trascrizione = forma di pubblicità prevista per gli atti di costituzione, trasferimento o modifica dei diritti reali su beni immobili. Viene effettuata mediante deposito di apposita nota di trascrizione in duplice esemplare e di copia del titolo presso la conservatoria dei registri immobiliari, normalmente allo scopo di rendere opponibile nei confronti dei terzi l'atto trascritto (c.d. pubblicità dichiarativa). È la legge stessa a indicare in modo tassativo quali atti vi sono soggetti.
  • Trascrizione/iscrizione con riserva = procedimento, disciplinato dall'art. 2674 bis c.c., secondo il
    quale, qualora il conservatore abbia gravi e fondati dubbi sulla trascrivibilità/iscrivibilità di un atto, esegue la formalità con riserva solo su esplicita richiesta in tal senso della parte richiedente. Ove la riserva non sia eliminata in forza di provvedimento dell'Autorità Giudiziaria, la formalità perde efficacia.
  • Triangolazione : Tecnica operativa di rilievo di punti isolati mediante sole osservazioni di angoli.
  • Uffici Tecnici di Finanza : Istituti nel 1882 rimasero in attività fino al 1936, quando vennero sostituiti dagli Uffici tecnici erariali. Assorbirono le competenze degli Uffici del Macinato, svolsero compiti sia prettamente catastali che erariali.
  • Unimod = software per la predisposizione del modello unico informatico, reperibile on-line.
  • Unità immobiliare urbana : Porzione di fabbricato, intero fabbricato o gruppi di fabbricati, ovvero area, suscettibile di autonomia funzionale e di redditività nel locale mercato immobiliare.